Con il patrocinio logoMIBACTjpg

MUSEI IN GARA? LA COMPETIZIONE CHE FA BENE


Ogni museo è diverso dall'altro e ha una sua caratteristica che lo rende unico. Questa lista dei record è nata un po' per scherzo tra chi stava lavorava alle schede. Ve la proponiamo così come ci è venuta. Se ci siamo sbagliati (e non possiamo escluderlo) segnalateci il record del vostro museo. Noi verremo a verificare, misureremo e certificheremo. La gara è aperta.

RECORD MUSEALI  2017
Il museo più piccolo d'Italia? Si trova alle Grazie (Sp) 20 mq. Il più grande? L'ex Stabilimento Florio a Favignana: 19 mila metri quadri museali. Il Porto Museo di Tricase però è un intero borgo. Il più antico? Il Museo Storico Navale di Venezia del XVII secolo. Quello con più modelli navali? Il Museo dell'Università Parthenope. Lo squalo più lungo dei musei?  Olivia. È lungo 8 metri  ed è all' Olivi di Chioggia Il museo più visitato? Il Galata, 200 mila visitatori all'anno. Quello con la flotta di barche più grande? Il Museo della marineria di Cesenatico: ne ha 10. Il museo con più anfore? Quello di San Benedetto del Tronto. Quello con più polene? Il Museo Tecnico Navale della Spezia. Quello con più ancore antiche? Il museo di Licata. Il museo  con più sottomarini? ex aequo tra Galata di Genova e il Leonardo da Vinci di Milano: 1 a testa donati dalla MM. Il nostro guinness museale è un po' goliardico e assolutamente non ufficiale. Esiste però un vero premio per i musei. Ne parliamo qui sotto.

Il PREMIO ICOM

Icom Italia, comitato nazionale del prestigioso International Council of Museums, l'organizzazione internazionale dei musei e dei professionisti museali fondata nel 1946, premia ogni anno un museo italiano "che negli ultimi anni abbia lavorato per essere più attrattivo e innovativo nel rapporto col pubblico. Il tema, ampio e attuale, può includere attività museali diverse come gli allestimenti, la gestione e valorizzazione dei patrimoni conservati (anche nei depositi), la comunicazione, il corretto uso delle tecnologie digitali, i progetti di educazione e mediazione culturale con tecniche e strumenti innovativi, le relazioni di rete con altri istituti di cultura, la partnership con privati profit e no profit.". 

Nel 2017 nella Top Ten dei musei premiati c'erano due Musei del mare, il Galata di Genova e il Museo della Marineria di Cesenatico. 

Tutte le informazioni per candidarsi al Premio Icom le trovate sul sito http://www.icom-italia.org/